Come l'ambiente è cambiato dalla prima Giornata della Terra, 51 anni fa

2020-04-23
La prima Giornata della Terra è stata celebrata a Union Square Park a New York City il 22 aprile 1970. Bettmann / Bettmann Archive / Getty Images

Il 22 aprile 1970, milioni di americani hanno preso parte a dimostrazioni, pulizie e altre attività per celebrare la prima Giornata della Terra . L'evento è stato il frutto dell'ingegno dell'allora senatore democratico Gaylord Nelson del Wisconsin, ed è stato un momento di svolta per il crescente movimento ambientalista statunitense.

Gli americani erano diventati sempre più consapevoli che la stessa industrializzazione che aveva reso ricco il paese stava avendo un impatto sull'ambiente e sulla propria salute. Come ha detto il famoso presentatore Walter Cronkite in una trasmissione speciale della CBS News, i partecipanti alla Giornata della Terra avevano una "causa comune per salvare la vita dai sottoprodotti mortali di quella generosità: i cieli sporchi, le acque sporche, la Terra disseminata".

Quello stesso anno vedrebbe la creazione dell'Agenzia per la protezione dell'ambiente e la prima di una serie di importanti leggi ambientali. Da allora gli sforzi per affrontare vari mali ambientali sono aumentati e diminuiti. Sebbene siano stati compiuti enormi passi avanti nella riduzione dell'inquinamento atmosferico, la minaccia del cambiamento climatico è emersa e si è moltiplicata. Qui diamo uno sguardo ad alcuni indicatori ambientali per vedere quali progressi sono stati fatti o meno da quella Giornata inaugurale della Terra di 50 anni fa.

Clima

I chiari, inesorabili rialzi delle curve nei due grafici sottostanti sono al centro del problema del riscaldamento globale. Poiché gli esseri umani hanno accumulato più auto sulle strade e bruciato più carbone e gas naturale per l'elettricità, la quantità di anidride carbonica nell'atmosfera è aumentata costantemente.

La concentrazione media di CO2 nell'atmosfera è ora superiore a 410 parti per milione (ppm), rispetto a circa 325 ppm nel 1970 (e 280 ppm prima della rivoluzione industriale nel 19 ° secolo). Il calore in eccesso intrappolato da quella CO2 ha già innalzato le temperature globali di circa 1 grado Celsius sin dai tempi preindustriali. In base all'accordo sul clima di Parigi del 2015 , le nazioni hanno concordato di limitare il riscaldamento totale a non più di 2 gradi Celsius (3,6 gradi Fahrenheit) sopra i livelli preindustriali, con l'obiettivo preferito di rimanere al di sotto di 1,5 gradi Celsius (2,7 gradi Fahrenheit). Ad oggi, gli sforzi per ridurre le emissioni non sono stati in grado di frenare abbastanza rapidamente da raggiungere tali obiettivi.

Inquinamento dell'aria

Tra le questioni fondamentali che hanno spinto Nelson ei suoi colleghi a tenere la prima Giornata della Terra c'era l'inquinamento dilagante e mortale che ha intasato i cieli degli Stati Uniti. Uno dei peggiori disastri di inquinamento atmosferico nella storia della nazione avvenne nell'autunno del 1948, quando le condizioni meteorologiche causarono la formazione di uno stufato di smog nella città industriale di Donora, in Pennsylvania , facendo ammalare migliaia di persone e uccidendo 20 persone. Il Congresso ha approvato varie leggi per limitare l'inquinamento atmosferico negli anni successivi, ma il Clean Air Act del 1970 è stata la legislazione fondamentale che ha veramente inaugurato la regolamentazione rigorosa e completa delle emissioni di centrali elettriche, fabbriche e automobili.

I grafici sottostanti mostrano come la legge e le sue successive revisioni abbiano portato a notevoli riduzioni a livello nazionale di tre principali inquinanti: biossido di azoto, anidride solforosa e piombo. Il biossido di azoto e l'anidride solforosa possono essere dannosi per la salute umana se respirati ed entrambi reagiscono con altre sostanze chimiche nell'atmosfera per creare le particelle che contribuiscono allo smog.

Il piombo è altamente tossico e può causare problemi neurologici e cardiovascolari. Una delle principali fonti di inquinamento atmosferico da piombo nella metà del XX secolo era la benzina con piombo; da quando è stato eliminato gradualmente, a partire dalla metà degli anni '70, i livelli di piombo sono precipitati. Molti ambientalisti e scienziati che studiano l'inquinamento atmosferico sono preoccupati che i notevoli progressi negli ultimi 50 anni potrebbero essere bloccati - o addirittura invertiti - dalle azioni che l'EPA ha intrapreso durante l'amministrazione Trump per indebolire le regole e l'applicazione dell'inquinamento atmosferico.

acqua

Forse il momento più emblematico della crisi che ha afflitto i corsi d'acqua degli Stati Uniti è stato l'incendio scoppiato sul fiume Cuyahoga il 22 giugno 1969. Gli effluenti dell'attività industriale lungo il fiume, che andavano da Akron, Ohio, a Cleveland, avevano fornito carburante per più di un dozzine di incendi dalla metà del XIX secolo e hanno ucciso i pesci del corso d'acqua. L'evento del 1969 ha contribuito a portare all'approvazione del Clean Water Act nel 1972. Un'altra legge fondamentale, questa legge ha affrontato l'inquinamento che penetra nei corsi d'acqua dall'industria, dagli impianti fognari e dall'agricoltura.

I grafici sottostanti evidenziano le misurazioni di due principali corpi idrici statunitensi: il lago Michigan e il lago Erie . Il primo mostra il cambiamento nei livelli di fosforo - uno dei nutrienti chiave che alimentano le fioriture di alghe tossiche - trasportato nel lago Erie dal fiume Maumee, che sfocia nel lago di Toledo. Il deflusso dai campi agricoli è il principale contributore al carico di fosforo nel lago, che fornisce acqua potabile a 11 milioni di persone. I ricercatori stanno lavorando attivamente per capire come modificare le pratiche agricole per ridurre la quantità di fosforo che si riversa.

Il grafico per il lago Michigan mostra un diverso tipo di inquinante: i policlorobifenili (PCB), che possono causare il cancro e altri effetti sulla salute. La produzione di PCB è stata vietata nel 1979. E sebbene i livelli dei composti nell'aria (da cui queste sostanze chimiche cadono nell'acqua) e nei pesci siano diminuiti, la loro presenza è ancora abbastanza alta che alcuni stati avvertono le persone di limitare il consumo di pesce dal laghi.

Rifiuto

Gli americani producono molta più spazzatura rispetto a 50 anni fa, e non solo perché la popolazione del paese è aumentata: ogni persona negli Stati Uniti genera una media di 4,5 libbre (2 chilogrammi) di rifiuti al giorno, rispetto a sole 3,25 libbre ( 1,4 chilogrammi) nel 1970. Anche ciò che buttano via è cambiato, con i rifiuti di plastica che rappresentano una percentuale maggiore rispetto al passato.

Questo cambiamento riflette l'esplosione dei prodotti in plastica negli ultimi decenni, da meno di 50 milioni di tonnellate (45 milioni di tonnellate metriche) del materiale prodotto nel 1970 a oltre 320 milioni di tonnellate (290 milioni di tonnellate) oggi. E sebbene il riciclaggio e il compostaggio di alcuni materiali siano aumentati, una grossa fetta di rifiuti finisce ancora nelle discariche: 139,6 milioni di tonnellate (129,6 milioni di tonnellate metriche) dei 267,8 milioni di tonnellate (243,7 milioni di tonnellate) generate nel 2017 (l'ultimo anno per cui sono disponibili dati). Tale importo è, almeno, un leggero calo rispetto ai 145,3 milioni di tonnellate (131,8 milioni di tonnellate metriche) scaricati nelle discariche nel 1990.

È chiaro che gli Stati Uniti e il mondo hanno fatto passi da gigante nel realizzare l'impatto dell'umanità e la necessità di salvaguardare l'ambiente. Ma c'è ancora tanta strada da fare. Come scrisse Nelson nel 1984, "L'ultima prova della coscienza dell'uomo potrebbe essere la sua disponibilità a sacrificare qualcosa oggi per le generazioni future le cui parole di ringraziamento non saranno ascoltate".

Questa storia è apparsa originariamente su Scientific American ed è stata ripubblicata qui come parte di Covering Climate Now, una collaborazione giornalistica globale che rafforza la copertura della storia del clima.

Suggested posts

The Secrets of Airline Travel Quiz

The Secrets of Airline Travel Quiz

Air travel is far more than getting from point A to point B safely. How much do you know about the million little details that go into flying on airplanes?

Dona i tuoi capelli per aiutare a mantenere la nostra acqua pulita

Dona i tuoi capelli per aiutare a mantenere la nostra acqua pulita

Le rifiniture dei capelli dai saloni e le donazioni personali possono essere riutilizzate come tappetini che assorbono le fuoriuscite di olio e aiutano a proteggere l'ambiente.

Related posts

La montagna più alta del sistema solare è molto più alta dell'Everest

La montagna più alta del sistema solare è molto più alta dell'Everest

Molte persone sognano di scalare l'Everest, ma se fosse possibile scalare la montagna più alta del sistema solare? Quella montagna è più del doppio dell'Everest! Allora, dov'è?

Il tempo potrebbe non esistere, dicono alcuni fisici e filosofi

Il tempo potrebbe non esistere, dicono alcuni fisici e filosofi

La risposta alla domanda "Il tempo esiste?" può sembrare ovvio, ma lo è? E se il tempo non esistesse, ma fosse semplicemente un costrutto umano?

Il bosone W appena misurato potrebbe rompere il modello standard?

Il bosone W appena misurato potrebbe rompere il modello standard?

Un decennio di scienza e trilioni di collisioni mostrano che il bosone W è più massiccio del previsto. Un fisico del team spiega cosa significa per il modello in carica della fisica delle particelle.

Forse puoi essere troppo magro? Incontra il grattacielo più magro del mondo

Forse puoi essere troppo magro? Incontra il grattacielo più magro del mondo

Con i suoi 1.428 piedi di altezza e solo 60 piedi di larghezza, la Steinway Tower di New York City si è guadagnata il soprannome di "The Coffee Stirrer".

Tags

Categories

Top Topics

Language