Fish e gli esami finali chiudono l'accesso a Internet

2016-05-20
Fish e gli esami finali chiudono l'accesso a Internet

Le Nazioni Unite hanno suggerito che l'accesso a Internet dovrebbe essere illimitato, tranne in casi speciali che comportano una potenziale violazione dei diritti umani . Quando un governo limita, o sembra limitare, l'accesso dei suoi cittadini a Internet, le persone se ne accorgono. Di recente sono emerse due storie in cui i governi sembrano avere un accesso a Internet limitato o completamente limitato .

Ecco la prima storia. Nel caso non lo sapessi, il Vietnam sta attualmente affrontando un problema di pesce morto. Migliaia di pesci morti sono apparsi nei fiumi e sono finiti sulle coste, spingendo i cittadini vietnamiti a chiedere spiegazioni. Molte dita hanno indicato un'azienda taiwanese chiamata Formosa Plastics. Sebbene Formosa avesse un tubo di scarico illegale, i dirigenti dell'azienda hanno affermato che non ha contribuito al problema dei pesci.

Può darsi che l'azienda abbia ragione. Le forti piogge in Vietnam hanno allagato i sistemi di canali nelle principali città. Almeno uno di questi canali è noto per essere fortemente inquinato e collegato a un sistema fognario cittadino . Potrebbe essere che la pioggia e l'acqua inquinata siano responsabili del pesce morente.

Quella spiegazione, tuttavia, non ha addolcito tutti i cittadini. Molti hanno iniziato a organizzare manifestazioni di protesta nelle principali città del Vietnam, chiedendo a Formosa di ammettere la responsabilità del disastro. I manifestanti hanno utilizzato Facebook per organizzare eventi. Dopo un paio di settimane di queste proteste, i cittadini hanno scoperto che il loro accesso a Facebook era misteriosamente interrotto . Il governo ha interrotto l'accesso a Facebook per limitare le capacità di organizzazione dei manifestanti? Non è chiaro.

Nel frattempo, in Iraq, il Ministero delle Comunicazioni ci fornisce la nostra seconda storia. Il ministero era preoccupato per gli studenti iracheni che avrebbero potuto barare agli esami finali. Apparentemente c'è un problema con gli studenti che contrabbandano telefoni cellulari durante i test e usano quei telefoni per imbrogliare. Allora qual è la soluzione più elegante a questo problema? Richiedere a tutti gli studenti di consegnare qualsiasi dispositivo elettronico prima di entrare in aula? Utilizzi un disturbatore di segnale per interrompere l'accesso al Wi-Fi e al servizio cellulare? O semplicemente chiudere l'accesso a Internet per l'intero paese per tre ore alla volta?

Se hai scelto l'ultima risposta, sei d'accordo con il Ministero delle Comunicazioni. Il governo iracheno ha interrotto l'accesso a Internet a tutti i cittadini tre volte, ciascuna per tre ore. Gli studenti non potevano accedere a Internet. Nemmeno nessun altro potrebbe. I gruppi di difesa dei diritti umani hanno protestato contro la mossa, dicendo che era un approccio troppo eccessivo per risolvere un problema di frode.

E così il pesce morto e i test degli studenti possono unirsi all'elenco dei motivi per cui i governi hanno messo a dura prova l'accesso a Internet. Quell'elenco ha già parecchi elementi su di esso. Durante le controverse elezioni in Uganda , ad esempio, i cittadini hanno trovato il loro accesso a Internet fortemente limitato. Internet è diventato uno strumento per i manifestanti durante la Primavera Araba del 2011 e successivamente i governi hanno cercato di limitarne l'accesso. E, naturalmente, la Cina limita l'accesso a Internet come politica di base.

Verso quale tipo di futuro ci stiamo dirigendo? Sarà uno in cui i governi troveranno scuse sempre più fragili per limitare l'accesso a Internet? O creeremo il mondo immaginato dalle Nazioni Unite, in cui i cittadini di tutto il mondo avranno libero accesso a uno strumento potente?

Suggested posts

Perché gli Stati Uniti non hanno sempre sostenuto la Corte penale internazionale

Perché gli Stati Uniti non hanno sempre sostenuto la Corte penale internazionale

Mentre gli Stati Uniti sono pienamente favorevoli alle indagini sui crimini di guerra di Vladimir Putin in Ucraina, da tempo si oppongono alla Corte penale internazionale dell'Aia. Ma perché?

Uno sguardo ai matrimoni più memorabili della Casa Bianca

Uno sguardo ai matrimoni più memorabili della Casa Bianca

Solo poche persone si sono sposate alla Casa Bianca negli ultimi 200 e più anni. Chi erano e cosa è necessario per segnare un matrimonio lì?

Related posts

Pripyat: la città fantasma ucraina all'ombra di Chernobyl

Pripyat: la città fantasma ucraina all'ombra di Chernobyl

La città fantasma di Pripyat in Ucraina è una delle vittime dell'era atomica e un avvertimento per tutti noi sui pericoli dell'energia nucleare gestita in modo improprio.

Chief Plenty Coups: leader visionario e difensore della nazione dei corvi

Chief Plenty Coups: leader visionario e difensore della nazione dei corvi

Chief Plenty Coups è stato scelto per rappresentare tutti i nativi americani presso la Tomba del Milite Ignoto. Questo è stato un onore appropriato per un leader coraggioso e coraggioso del suo popolo.

5 citazioni eloquenti e durature di Maya Angelou

5 citazioni eloquenti e durature di Maya Angelou

Una delle donne afroamericane più citate (e erroneamente citate), le parole e le opere di Maya Angelou hanno risuonato con persone di tutte le età e fasi della vita. Ecco cinque citazioni che spiegano perché.

Martha Mitchell: La donna che sapeva troppo del Watergate

Martha Mitchell: La donna che sapeva troppo del Watergate

L'hanno chiamata pazza. L'ha persino drogata e rapita per farla tacere. Ma alla fine aveva sempre ragione.

Tags

Categories

Top Topics

Language