I cani fanno facce più espressive quando gli esseri umani stanno guardando

2017-10-24
I cani mostrano più facce sciocche quando guardiamo, suggerendo che stanno cercando di comunicare. Kristina Jackson/Getty Images

La mia piccola beagle Daisy riesce a farla franca con qualsiasi cosa grazie ai suoi grandi occhi marroni. È quasi come se sapesse che se mi mostra quegli occhi da cucciolo, mi ha avvolto intorno a lei, beh, soffice coda di cane .

E secondo una nuova ricerca del Dog Cognition Center dell'Università di Portsmouth , cani come Daisy fanno deliberatamente più espressioni facciali quando li guardiamo e potrebbe essere il loro modo di comunicare con noi. Lo studio è stato condotto dalla dott.ssa Juliane Kaminski e pubblicato nel numero di ottobre 2017 di Scientific Reports .

Kaminski e il suo gruppo di ricerca sono giunti alla conclusione dopo aver osservato 24 cani diversi, tutti animali domestici di diverse razze ed età. Ogni cane è stato filmato individualmente in una stanza con una persona che ha attraversato vari scenari, tra cui guardare il cane, distogliere lo sguardo dal cane e dargli del cibo.

Gli scienziati hanno quindi studiato le espressioni facciali dei cani utilizzando il Dog Facial Action Coding System (DogFACS), uno strumento scientifico per codificare i movimenti facciali dei cani. (È stato adattato dal sistema FACS creato per gli esseri umani da Paul Ekman e Wallace Friesen nel 1978.) Kaminski e il suo team hanno scoperto che ogni cane creava facce animate quando la persona nella stanza lo guardava, anche alzando le sopracciglia e sporgendo la sua lingua — molto più di quando la persona è stata voltata di spalle.

"I risultati sembrano supportare le prove [che] i cani sono sensibili all'attenzione degli umani e che le espressioni sono tentativi potenzialmente attivi di comunicare, non semplici manifestazioni emotive", afferma la dott.ssa Juliane Kaminski in un comunicato stampa .

La cosa più sorprendente è che anche la presenza del cibo non ha influenzato i cani tanto quanto l'affetto umano. "Sapevamo che i cani domestici prestavano attenzione a quanto è attento un essere umano - in uno studio precedente abbiamo scoperto, ad esempio, che i cani rubavano il cibo più spesso quando gli occhi dell'uomo erano chiusi o giravano le spalle", dice Kaminski. "In un altro studio, abbiamo scoperto che i cani seguono lo sguardo di un essere umano se l'essere umano stabilisce prima il contatto visivo con il cane, quindi il cane sa che lo spostamento dello sguardo è diretto verso di loro".

Kaminski dice che è possibile che le espressioni dei cani siano cambiate man mano che sono diventati più addomesticati . Ma lo studio ha i suoi limiti: ventiquattro cani costituiscono un piccolo campione di studio, quindi è probabile che si debbano studiare più cani per confermare i risultati.

Certo, potremmo non sapere mai, indipendentemente da quanti scienziati lo studiano, se i nostri cani capiscono veramente quello che diciamo o se stanno davvero cercando di comunicare con noi attraverso i loro occhi o la loro faccia. Ma sono abbastanza sicuro che il mio amico beagle sappia esattamente cosa sta facendo quando mostra i suoi grandi occhi marroni a modo mio.

Ora è fantastico

Secondo l' American Kennel Club , la forma del muso di un cane potrebbe suggerire la durata della sua vita. Ad esempio, i cani con le facce più lunghe potrebbero sopravvivere ai cani con teste di forma diversa.

Suggested posts

La mantide orchidea sembra un fiore, "punge" come un'ape

La mantide orchidea sembra un fiore, "punge" come un'ape

Per decenni gli scienziati hanno pensato che questi insetti assomigliassero così tanto alle orchidee come forma di mimetizzazione. Ma si sbagliavano. Guardano in questo modo perché sono predatori ingannevoli.

Hagfish: questa macchina per melma simile a un'anguilla è l'incubo di un predatore

Hagfish: questa macchina per melma simile a un'anguilla è l'incubo di un predatore

L'elusivo hagfish è un maestro nel nascondersi in buchi e fessure, ma la sua principale difesa è la sua capacità di rilasciare una melma nociva, soffocante e talvolta velenosa quando viene attaccata.

Related posts

Grandi Fughe! 5 animali selvatici che sono scappati e sono scappati

Grandi Fughe! 5 animali selvatici che sono scappati e sono scappati

Un orangutan che potrebbe svitare i bulloni per uscire? Un gorilla che si è arrampicato sulle vigne fuori dal suo recinto per vagare per lo zoo? Questi sono animali selvatici e queste sono le loro storie di fuga selvagge.

Insect Hotels lancia il tappetino di benvenuto per insetti di ogni tipo

Insect Hotels lancia il tappetino di benvenuto per insetti di ogni tipo

La creazione di un hotel per insetti offre agli insetti e agli impollinatori locali un posto dove vivere e alle persone di tutte le età un fantastico progetto di giardino.

I pappagallini sono super socievoli e sono ottimi animali domestici

I pappagallini sono super socievoli e sono ottimi animali domestici

I pappagallini sono della stessa specie dei parrocchetti e sono animali favolosi e, sì, adorano parlare!

La falena Atlas è una falena Behe, più altri 5 fatti

La falena Atlas è una falena Behe, più altri 5 fatti

La falena dell'Atlante è una delle falene più grandi là fuori, con un'apertura alare fino a 12 pollici, ma le facce del "cobra" sulle sue ali sono ancora più spaventose per i predatori rispetto alle sue dimensioni.

Tags

Categories

Top Topics

Language