Introduzione al funzionamento dell'apicoltura

2018-09-18
Gli esseri umani e le api hanno goduto di un rapporto agricolo unico per millenni. Qui, un apicoltore ispeziona una cornice di favo di miele incorporato. Onfokus / Getty Images

Le colonie di api sono ingegnosi motori della produttività. Una singola ape operaia può assumere sette diverse funzioni nelle sue brevi sei settimane di vita, da infermiera a produttore di cera, ventilatore e cacciatore di grandi dimensioni [fonte: Alvéole ]. E i droni maschi, beh, ottengono un colpo alla gloria prima di essere trascinati fuori dall'alveare e sacrificati al freddo invernale.

Tutto in nome del miele, la fonte di energia dorata che guiderà la colonia durante l'inverno e manterrà il ciclo vitale intricato e interconnesso.

L'apicoltura, quando ci si arriva, è l'arte e la scienza di rubare il miele a queste api laboriose senza che loro lo sappiano. Un alveare può essere creato dall'uomo, ma le api sono animali selvatici che fanno ciò che milioni di anni di evoluzione hanno insegnato loro a fare. L'obiettivo dell'apicoltore è quello di mantenere le api felici e in salute abbastanza da fare tutto il lavoro mentre raccoglie i dolci, dolci profitti.

Perché Keep Bees?

L'apicoltura è in forte espansione. Solo negli Stati Uniti, nel 2017 c'erano 2,67 milioni di colonie di api da miele [fonte: statista ]. Ci sono innumerevoli apicoltori da cortile che hanno preso la "cimice" e hanno trasformato un passatempo che una volta era riservato ai monaci eremiti e agli agricoltori rurali in un hobby alla moda per i suburbani e gli amanti della vita urbana.

L'attrazione dell'apicoltura è evidente. Al di là dell'investimento iniziale in alcune cassette per arnie, attrezzature di base per l' apicoltura e api, non richiede molto tempo, forse 30 minuti a settimana più due raccolti annuali. Poi c'è il fascino spericolato di giocare con insetti pungenti, sempre buon foraggio per le conversazioni da cocktail party. E alla fine della giornata (o dell'anno), ottieni il miele. Barattoli e barattoli di esso. E chi non ama il miele?

Ma anche l'apicoltura - come coltivare le proprie verdure biologiche o addestrare un cane o crescere i bambini - è più difficile di quanto sembri. Il tempo è imprevedibile, piove troppo quando i fiori sbocciano, o non abbastanza. Le api da miele sono suscettibili a qualsiasi numero di parassiti e malattie, che devi imparare a schermare e trattare. Se il tuo alveare è davvero sano, potrebbe sciamare e perderai la tua migliore regina. Inoltre, le api pungono. Un sacco.

Trova un mentore

Ecco perché il nostro primo consiglio sull'apicoltura è di non farlo da soli. Trovati un mentore di apicoltura. La maggior parte delle città, paesi e contee hanno una società di apicoltura locale. Partecipa. Esci con apicoltori esperti e guarda i loro alveari. Cerca di assorbire le loro montagne di consigli e poi invitali ad aiutarti a caricare il tuo primo pacchetto di api nell'alveare. E ancora, quando non sei sicuro che i tuoi telai di covata siano a posto. E ancora, quando pensi di aver individuato una cella regina, ma non sei sicuro.

Con un po 'di fortuna e molto aiuto, chiunque può essere un apicoltore. E non c'è niente di più soddisfacente come tenere in mano quel primo barattolo di dolcezza color ambra scuro alla luce, sentirne il peso e pensare: "Le mie api hanno fatto questo per me" (anche se in realtà non l'hanno fatto ed è altamente dubbio che ne siano persino consapevoli della tua esistenza).

Che le api ne siano effettivamente consapevoli o meno, gli esseri umani hanno goduto di un rapporto agricolo unico con loro per millenni. Cominciamo con un viaggio indietro nel tempo per incontrare i primissimi apicoltori.

Suggested posts

La mantide orchidea sembra un fiore, "punge" come un'ape

La mantide orchidea sembra un fiore, "punge" come un'ape

Per decenni gli scienziati hanno pensato che questi insetti assomigliassero così tanto alle orchidee come forma di mimetizzazione. Ma si sbagliavano. Guardano in questo modo perché sono predatori ingannevoli.

Hagfish: questa macchina per melma simile a un'anguilla è l'incubo di un predatore

Hagfish: questa macchina per melma simile a un'anguilla è l'incubo di un predatore

L'elusivo hagfish è un maestro nel nascondersi in buchi e fessure, ma la sua principale difesa è la sua capacità di rilasciare una melma nociva, soffocante e talvolta velenosa quando viene attaccata.

Related posts

Grandi Fughe! 5 animali selvatici che sono scappati e sono scappati

Grandi Fughe! 5 animali selvatici che sono scappati e sono scappati

Un orangutan che potrebbe svitare i bulloni per uscire? Un gorilla che si è arrampicato sulle vigne fuori dal suo recinto per vagare per lo zoo? Questi sono animali selvatici e queste sono le loro storie di fuga selvagge.

Insect Hotels lancia il tappetino di benvenuto per insetti di ogni tipo

Insect Hotels lancia il tappetino di benvenuto per insetti di ogni tipo

La creazione di un hotel per insetti offre agli insetti e agli impollinatori locali un posto dove vivere e alle persone di tutte le età un fantastico progetto di giardino.

I pappagallini sono super socievoli e sono ottimi animali domestici

I pappagallini sono super socievoli e sono ottimi animali domestici

I pappagallini sono della stessa specie dei parrocchetti e sono animali favolosi e, sì, adorano parlare!

La falena Atlas è una falena Behe, più altri 5 fatti

La falena Atlas è una falena Behe, più altri 5 fatti

La falena dell'Atlante è una delle falene più grandi là fuori, con un'apertura alare fino a 12 pollici, ma le facce del "cobra" sulle sue ali sono ancora più spaventose per i predatori rispetto alle sue dimensioni.

Tags

Categories

Top Topics

Language