Le emissioni di metano devono essere dimezzate entro il 2030, avverte il rapporto delle Nazioni Unite

2021-05-07
Il metano, spesso fuoriuscito da gasdotti di gas naturale liquido come questi, è il secondo gas serra più abbondante al mondo. Non rimane nell'atmosfera fintanto che la CO2, ma è molte volte più potente. Mike Mareen / Shutterstock

Il metano, l'ingrediente principale del gas naturale, è un problema climatico più grande di quanto il mondo preveda e ridurre le sue emissioni sarà fondamentale per rallentare il riscaldamento globale , avverte un rapporto delle Nazioni Unite pubblicato il 6 maggio 2021. Il gas serra è molte volte più potente dell'anidride carbonica nel riscaldare il pianeta e la sua concentrazione nell'atmosfera sta aumentando più rapidamente che in qualsiasi momento dall'inizio della registrazione dei dati negli anni '80.

Il metano è molto più di un problema climatico, però, ed è qui che il rapporto si fa interessante. Con la riduzione delle emissioni di metano, il mondo raccoglie rapidamente numerosi vantaggi, sia per la salute che per il clima. Nella maggior parte dei casi, i vantaggi di intraprendere un'azione superano di gran lunga il costo - in effetti molti di loro fanno soldi.

L'autore principale del rapporto Drew Shindell , scienziato del clima e fisico, ha spiegato i risultati e l'urgenza.

Quali sono gli insegnamenti più importanti tratti dal rapporto sul metano?

Il punto principale è che il metano sta aumentando molto rapidamente e deve diminuire di quasi la metà entro il 2030 per mantenere il riscaldamento globale sotto 1,5 gradi Celsius (2,7 Fahrenheit) se speriamo di rimanere sul percorso del costo più basso. Ciò significa che abbiamo una rapida inversione a U da fare.

La buona notizia è che abbiamo molto da guadagnare tagliando queste emissioni.

Il metano è un potente gas serra, ma è anche un precursore dell'ozono superficiale, che è un inquinante atmosferico tossico. Quindi, ridurre il metano migliora la qualità dell'aria che respiriamo e allo stesso tempo riduce il cambiamento climatico, ei risultati sono pressoché immediati.

Molti passaggi per ridurre il metano fanno anche risparmiare denaro, perché il metano è intrinsecamente prezioso. Se catturi metano da una discarica, hai una fonte di reddito proprio lì. Catturalo da condutture che perdono e si ripaga da solo, perché questo è il punto centrale di questi gasdotti: trasportano metano come gas naturale.

Con la tecnologia già disponibile oggi, il mondo potrebbe ridurre le emissioni di metano da combustibili fossili, agricoltura e rifiuti in decomposizione del 45% entro un decennio. Ciò eviterebbe 0,3 gradi Celsius (0,5 Fahrenheit) di riscaldamento, il che potrebbe non sembrare molto, ma è un quinto del budget dell'accordo sul clima di Parigi di 1,5 gradi Celsius.

Quindi, ottieni benefici per il clima, ottieni benefici per la salute pubblica ed è anche una vittoria finanziaria per le aziende che catturano il metano.

Non è che questa sia scienza missilistica. Gran parte del metano rilasciato proviene dai gasdotti e dallo stoccaggio del gas naturale, dal pompaggio di petrolio e gas e dalle discariche - e questi sono tutti problemi che sappiamo come risolvere.

In che modo il taglio del metano migliora la salute?

Il metano causa l'ozono troposferico, che contribuisce a molti problemi respiratori , tra cui l'asma nei bambini, le infezioni respiratorie o il disturbo polmonare ostruttivo cronico. Ci sono prove abbastanza solide che può anche esacerbare le malattie cardiovascolari .

Sia il metano che l'ozono sono anche gas a effetto serra che provocano il riscaldamento, il che crea maggiori rischi per la salute, in particolare attraverso l'esposizione al calore.

Abbiamo esaminato la ricerca medica e la modellazione e l'abbiamo utilizzata per capire qual è la posta in gioco. Abbiamo scoperto che per ogni milione di tonnellate di metano emesse, circa 1.430 persone muoiono prematuramente, ci sono circa 4.000 emergenze legate all'asma e 300 milioni di ore di lavoro vengono perse a causa degli effetti sulla salute. Per metterlo nel contesto, ogni anno vengono rilasciati circa 370 milioni di tonnellate (335,6 milioni di tonnellate metriche) di metano a causa delle attività umane.

Se riduci le emissioni di metano nel 2022, vedrai la risposta dell'ozono nel 2022, mentre dovrai aspettare per vedere gli effetti sul clima fino a quando il sistema climatico non si adatterà per almeno un decennio.

Cosa sta causando un aumento così rapido delle emissioni di metano?

Sappiamo che le emissioni globali stanno aumentando. È facile da misurare mediante campionamento chimico dell'aria e i satelliti possono monitorare grandi sorgenti di metano. Ma quali sono le fonti più responsabili è una domanda più difficile.

Le emissioni globali di metano erano abbastanza costanti circa 15-20 anni fa, e poi hanno iniziato a salire. Ora, soprattutto negli ultimi cinque anni circa, sono aumentati rapidamente.

Alcuni studi indicano l'aumento della fratturazione idraulica , che ha rapidamente ampliato la produzione di gas e parallelamente al recente aumento del metano. Altri dicono che il bestiame e la crescente domanda globale di carne hanno giocato un ruolo importante. Alcuni indicano fonti naturali , in particolare le zone umide dei tropici che rispondono ai cambiamenti climatici.

Lo scenario più probabile è che sia una combinazione di tutti e tre .

La conclusione è che le emissioni complessive di metano devono essere ridotte per rallentare il cambiamento climatico. Se l'aumento proviene dai combustibili fossili, dai rifiuti o dal bestiame, allora dobbiamo cercare le fonti umane. Se proviene da sistemi naturali che stanno rispondendo ai cambiamenti climatici, dobbiamo ancora cercare quelle fonti umane di metano. La riduzione delle emissioni di metano è la leva più potente che abbiamo per rallentare questi feedback.

Se il taglio del metano si ripaga da solo, perché non si fa di più?

La stessa industria petrolifera e del gas è divisa sul metano. Molte delle grandi aziende hanno sostenuto le regole statunitensi sulle emissioni di metano stabilite dall'amministrazione Obama - e successivamente annullate dall'amministrazione Trump - perché sanno che la cattura del metano si ripaga da sola. Non è un onere economico oneroso per loro e sostenerlo può migliorare l'immagine del settore.

Per i piccoli operatori, tuttavia, i costi iniziali delle attrezzature e la necessità di assumere manodopera per ispezionare le condutture possono essere più difficili.

Ad esempio, se un'azienda sta per riparare una tubazione, può chiudere una sezione, portare un compressore e pompare tutto il gas in eccesso più in basso lungo la linea prima di iniziare a lavorarci. Per fare ciò è necessario procurarsi un compressore e avere i camion per spostarlo e il personale per mantenerlo.

Molti studi hanno riscontrato che questi investimenti si ripagano in pochi anni grazie al valore del metano risparmiato. Ma molti piccoli operatori trovano più semplice e meno costoso per loro stessi scaricare semplicemente il gas nell'atmosfera quando vogliono lavorare sul tubo.

C'è un problema simile con le discariche e i rifiuti. Poiché la materia organica come i rifiuti alimentari si decompone, rilascia metano. Molte discariche nei paesi sviluppati catturano già parte di quel gas metano. Ma molti paesi in via di sviluppo non hanno gestito discariche o addirittura il ritiro dei rifiuti, rendendo impossibile la cattura del biogas.

Il rapporto elenca alcune raccomandazioni, oltre alle soluzioni tecniche, che possono essere utilizzate per le discariche ovunque, inclusa una migliore selezione dei rifiuti in modo che il materiale organico venga tenuto fuori dalle discariche e utilizzato per il compost, riducendo lo spreco alimentare in generale.

Anche l'agricoltura ha alcune soluzioni semplici. Mangiare una dieta sana che, per molte persone, significhi eliminare la carne rossa in eccesso farebbe molto per ridurre la quantità di bestiame prodotto per la macellazione. Incoraggiare cambiamenti nel consumo di cibo può essere politicamente rischioso, ma questa è un'enorme fonte di emissioni. Non manterremo il riscaldamento sotto 1,5 gradi Celsius senza affrontarlo.

Cosa significa questo per il gas naturale come fonte di energia?

Il rapporto mostra perché l'aggiunta di più gas naturale è incompatibile con il mantenimento del riscaldamento a meno di 1,5 gradi Celsius.

L'unico modo per continuare a utilizzare il gas naturale nel futuro è estrarre il carbonio dall'aria . È un rischio enorme, perché si presume che compenseremo più tardi i danni di oggi. Se quella tecnologia si rivela troppo costosa o non socialmente accettabile, o semplicemente non funziona come pensiamo, non possiamo tornare indietro nel tempo e sistemare il casino.

Come spiega il rapporto, il mondo dovrà smettere di costruire più infrastrutture per i combustibili fossili. La strada migliore è essere responsabili ora e prendersi cura del clima piuttosto che contare su come ripulire il caos in seguito.

Questo articolo è stato ripubblicato da The Conversation con una licenza Creative Commons. Puoi trovare l' articolo originale qui .

Drew Shindell è un professore di scienze del clima alla Duke University. Riceve finanziamenti dal Programma ambientale delle Nazioni Unite e dalla NASA.

Suggested posts

Il tempo in cui due tartarughe spaziali russe battono Apollo sulla luna

Il tempo in cui due tartarughe spaziali russe battono Apollo sulla luna

Sì, due tartarughe russe di piccolo corpo sono arrivate sulla luna e sono tornate prima che lo facesse l'uomo.

Ci sono diamanti nell'oceano?

Ci sono diamanti nell'oceano?

Non tutti i diamanti si trovano sulla terraferma. Molti si presentano nei sedimenti sotto la superficie dell'oceano. Devi solo sapere dove guardare.

Related posts

Un diluvio di 100 anni non significa che non ne vedrai uno per 99 anni

Un diluvio di 100 anni non significa che non ne vedrai uno per 99 anni

La verità è che le tue possibilità di avere una di queste mega inondazioni sono le stesse ogni anno: l'1%.

Cosa sono i numeri immaginari?

Cosa sono i numeri immaginari?

Un numero immaginario è un valore che è la radice quadrata di un numero negativo. Non può esistere su una linea numerica unidimensionale. Ti spiegheremo.

5 dei deserti più alti della Terra

5 dei deserti più alti della Terra

Non tutti i deserti hanno la sabbia e di certo non sono tutti caldi. Sono solo estremamente secchi e hanno poca vegetazione. Ciò significa che i deserti si trovano in tutto il pianeta, anche ad altitudini molto elevate.

5 cose che dovresti sapere sul "nuovo" Oceano Australe

5 cose che dovresti sapere sul "nuovo" Oceano Australe

L'Oceano Australe è stato finalmente riconosciuto ufficialmente, sebbene gli scienziati lo sappiano da oltre un secolo.

Top Topics

Language