Un diluvio di 100 anni non significa che non ne vedrai uno per 99 anni

2021-06-18
Il fiume Mississippi a Kaskaskia, Illinois (nella foto qui nel 2019) ha subito un'alluvione di 100 anni nel 1993. Scott Olson/Getty Images

Un'alluvione di 100 anni , come una tempesta di 100 anni, è così grave che ha solo l'1% di possibilità di colpire in un dato anno.

Sfortunatamente, molte persone credono che se quest'anno hanno sperimentato un'alluvione di 100 anni, non ne vedranno un'altra simile per 99 anni.

Semplicemente non funziona in questo modo. In realtà, la possibilità di essere allagati l'anno prossimo, e l'anno successivo, è la stessa di quando la casa è stata allagata la prima volta: l'1%.

L'uno percento equivale a una possibilità su 100. Quindi, la stenografia: alluvione di 100 anni. L'Agenzia federale per la gestione delle emergenze utilizza questa misura quando disegna mappe delle pianure alluvionali,  le mappe che mostrano quali aree hanno maggiori probabilità di essere inondate e che gli assicuratori utilizzano quando fissano le tariffe.

A causa della confusione, molti gestori di pianure alluvionali vogliono eliminare il termine "alluvione di 100 anni", ma ciò crea un altro problema. Le persone generalmente non hanno un buon senso del rischio espresso come probabilità , specialmente quando tale probabilità sembra piccola. Non guardare oltre il COVID-19, dove circa la metà della popolazione degli Stati Uniti non era preoccupata per l'1% di possibilità di morire di infezione mentre centinaia di persone nel paese morivano ogni giorno.

Perché è importante conoscere il rischio di alluvioni

Un modo migliore per capire il rischio è pensare a una casa con un mutuo di 30 anni.

Qual è il rischio minimo che una casa venga allagata per 30 anni se si trova in una pianura alluvionale di 100 anni? Almeno il 26%, dal momento che stiamo guardando a un periodo più lungo e non c'è alcuna garanzia di vedere una tempesta di 100 anni. Dato che le case tendono ad essere il più grande investimento che la maggior parte degli americani fa, questa probabilità può indurre le persone a pensare di acquistare un'assicurazione contro le alluvioni.

In alcuni casi, i rischi sono anche maggiori. Poiché alcune case si trovano più in basso delle vicine, il rischio in una pianura alluvionale di 100 anni non è coerente in tutta l'area. Un acquirente di una casa potrebbe considerare la propria scelta con maggiore attenzione se la proprietà ha effettivamente una probabilità del 50% di allagamento nell'arco di 30 anni. Ad un certo punto, avremo strumenti migliori per assegnare facilmente il rischio casa per casa.

Perché ci sono così tante inondazioni di 100 anni adesso?

Con il cambiamento climatico , il rischio di alluvioni può aumentare nel tempo con tempeste più forti e piogge più intense .

Ad esempio, un aggiornamento delle statistiche sulle precipitazioni per l'area di Austin, in Texas, ha portato a un'espansione della pianura alluvionale di 100 anni per coprire più di quella che era stata considerata pianura alluvionale di 500 anni. Una pianura alluvionale di 500 anni suggerisce una probabilità dello 0,2 percento di inondazioni, il che significa che migliaia di persone hanno affrontato un rischio molto maggiore di quanto pensassero.

Le statistiche della pianura alluvionale possono essere fonte di confusione e tale confusione può essere mortale. Sviluppare strumenti migliori per stimare il rischio di alluvioni e trovare modi migliori per parlare di tale rischio può informare meglio le persone sui rischi effettivi.

Questo articolo è stato ripubblicato da The Conversation con una licenza Creative Commons. Potete trovare l' articolo originale qui .

Robert Mace è il direttore esecutivo e chief water policy officer presso il The Meadows Center for Water and the Environment e professore di pratica nel dipartimento di geografia della Texas State University. Robert ha oltre 30 anni di esperienza in idrologia, idrogeologia, processi delle parti interessate e politica idrica, principalmente in Texas.

Suggested posts

Scienziati individuano per la prima volta la luce da dietro un buco nero

Scienziati individuano per la prima volta la luce da dietro un buco nero

Gli scienziati hanno osservato lampi di raggi X provenienti da dietro un buco nero supermassiccio, in linea con la previsione di Albert Einstein secondo cui oggetti estremamente grandi possono piegare la luce.

Qual è il punteggio di equità dell'albero della tua città?

Qual è il punteggio di equità dell'albero della tua città?

Il numero di alberi da cui siamo circondati nella nostra vita quotidiana influisce sulla nostra salute, benessere economico e benessere mentale. L'equità della loro distribuzione è nota come equità dell'albero.

Related posts

Ecco come la crisi climatica sta impattando sul ciclo dell'acqua

Ecco come la crisi climatica sta impattando sul ciclo dell'acqua

La crisi climatica sta mettendo a dura prova il ciclo dell'acqua. Alcuni posti stanno ricevendo troppa acqua, mentre altri non ricevono affatto acqua. Ti spiegheremo.

La scienza dell'acqua delle 'streghe' contro il folklore in cerca di acque sotterranee

La scienza dell'acqua delle 'streghe' contro il folklore in cerca di acque sotterranee

Le streghe mistiche dell'acqua sono molto richieste durante questi periodi di siccità. Ma sono più bravi a trovare le acque sotterranee di un geoidrologo guidato dalla scienza?

Il piede di elefante di Chernobyl è una massa tossica di corium

Il piede di elefante di Chernobyl è una massa tossica di corium

Il materiale simile alla lava che si è formato dopo il disastro nucleare di Chernobyl è un esempio mortale di corium, un materiale pericoloso creato solo dopo la fusione del nucleo. Cinque minuti accanto ad esso possono uccidere un umano.

Incendio e deforestazione hanno "ribaltato" l'Amazzonia come emettitrice di carbonio

Incendio e deforestazione hanno "ribaltato" l'Amazzonia come emettitrice di carbonio

Uno studio senza precedenti di 10 anni pubblicato sulla rivista Nature ha scoperto che la deforestazione e gli incendi hanno drasticamente ridotto la capacità della foresta pluviale amazzonica di assorbire le emissioni di carbonio dall'atmosfera.

Top Topics

Language