Uno sguardo ai matrimoni più memorabili della Casa Bianca

2022-04-27
Edward Cox accompagna la sua sposa Tricia Nixon (figlia del presidente Richard Nixon) lungo il corridoio dopo il loro matrimonio al Rose Garden della Casa Bianca nel 1971. Bettman/Getty Images

La pianificazione del matrimonio comporta molte decisioni importanti, ma quella che le supera tutte è la posizione, la posizione, la posizione. Se, come Naomi Biden, sei abbastanza fortunato da avere un "in" con la prima famiglia regnante, quella location potrebbe essere la Casa Bianca . Nell'aprile 2022, Naomi, nipote del presidente Joe Biden, ha annunciato che avrebbe tenuto il suo ricevimento di nozze di novembre alla Casa Bianca. (La cerimonia nuziale si sarebbe tenuta altrove.)

Meglio anche del club privato più elegante, un matrimonio alla Casa Bianca è dotato di un impareggiabile senso di eleganza ed esclusività, per non parlare del significato storico. Costruita originariamente nel 1792, la struttura fu incendiata dagli inglesi durante la guerra del 1812, poi ricostruita. Da allora ha subito diversi lavori di ristrutturazione. Oggi la residenza di sei piani vanta 132 camere e 35 bagni. Con quel tipo di metratura, ci sono molte opzioni in loco tra cui scegliere per le coppie di fidanzati.

"Quando guardi ai matrimoni alla Casa Bianca, ognuno di essi è così unico", afferma Sarah Fling, storica della The White House Historical Association . "[Dipende] davvero dai desideri, dalle personalità e dai desideri degli sposi".

Per quanto desiderabile possa essere un matrimonio alla Casa Bianca, un evento del genere è raro. Ad oggi nella proprietà si sono svolti solo 18 matrimoni e quattro ricevimenti . "C'è sicuramente un precedente storico di un semplice ricevimento alla Casa Bianca", dice Fling.

Le nozze di Naomi Biden segneranno il quinto ricevimento di questo tipo. Più di recente, Jenna Bush (figlia del presidente George Bush) ha fatto lo stesso nel 2008, con un ricevimento in loco circa un mese dopo aver sposato Henry Hager nella sua città natale di Crawford, in Texas.

Regole di un matrimonio alla Casa Bianca? Non ce ne sono

Il processo per celebrare un matrimonio alla Casa Bianca è sorprendentemente rilassato, considerando il fatto che i suoi residenti sono perennemente oggetto di esame. "Davvero, l'unico protocollo è la sicurezza", dice Fling. A parte questo, la coppia in questione è libera di decorare e celebrare come meglio crede. Non devono pagare un centesimo per il locale, anche se la coppia si fa carico di altri costi, come cibo, fiori e simili. "Poiché la Casa Bianca è la residenza temporanea della prima famiglia, possono usarla per eventi", afferma Fling. Tuttavia, aggiunge: "Nessun denaro dei contribuenti va a un matrimonio alla Casa Bianca".

Lynda Johnson (figlia del presidente Lyndon Johnson) e il capitano Charles Robb camminano attraverso un arco di spade sguainate mentre lasciano la Sala Est della Casa Bianca dopo la cerimonia di matrimonio nel 1967.

Non devi nemmeno essere un membro della prima famiglia per segnare una posizione così straordinaria! La cortesia "si estende alle persone che sono particolarmente vicine ai membri della prima famiglia", spiega Fling, osservando che questi membri non familiari sono spesso membri dello staff della Casa Bianca. Ad esempio, nel 2013 Pete Souza , fotografo capo della Casa Bianca durante l'amministrazione Obama, si è sposato nel Giardino delle Rose e nel 1942 il consigliere del presidente Franklin D. Roosevelt, Harry Hopkins , ha tenuto la sua cerimonia nella Sala Ovale Gialla.

"Non c'è nessuna regola che dica chi può o non può essere sposato alla Casa Bianca", dice Fling. "La loro stretta relazione è davvero il loro 'dentro'". Detto questo, la stragrande maggioranza delle cerimonie e dei ricevimenti rimanenti si sono svolti per persone che erano in qualche modo legate alla prima famiglia, siano esse nipoti, nipoti, figli o nipoti. Finora solo un matrimonio è appartenuto a un presidente in carica. Quell'onore va al presidente Grover Cleveland, 49 anni, che sposò Frances Folsom, 21 anni, nel 1886, rendendola la first lady più giovane di sempre.

Matrimoni unici alla Casa Bianca

Una cerimonia non inclusa nell'elenco ufficiale delle nozze della Casa Bianca potrebbe essere stata la prima in assoluto. Presumibilmente, la first lady Abigail Adams potrebbe aver permesso il matrimonio della cameriera della sua signora , Betsy Howard, con il suo amante nel 1801. Adams si limita a accennare all'evento in una lettera a sua sorella, tuttavia, quindi non è mai stato confermato e probabilmente mai sarà.

Il presidente Theodore Roosevelt (a destra), con sua figlia Alice e suo genero Nicholas Longworth in occasione del loro matrimonio nel 1906. Illustrazione da "The Story of the White House", di Esther Singleton (1908).

Il "primo matrimonio davvero grandioso" alla Casa Bianca è stato quello di Nellie Grant, figlia del presidente Ulysses S. Grant. Si sposò nella East Room (la stanza più grande della residenza per dirigenti) nel 1874. La East Room era stata appositamente decorata per le nozze, con decorazioni come accenti in foglia d'oro e nuovi lampadari. Fiori, festoni e offerte gastronomiche di lusso hanno completamente trasformato lo spazio per celebrare l'inizio di un matrimonio sfortunato. Purtroppo, il marito di Nellie e il padre dei loro quattro figli sono diventati un alcolizzato serio.

Una volta che Grant ha stabilito il sontuoso precedente, altri hanno davvero iniziato a prendere la palla e a correre con essa. Probabilmente, il matrimonio "più iconico" alla Casa Bianca, secondo Fling, fu quello in onore della prima figlia Alice Roosevelt nel 1906. "Probabilmente il più grandioso [matrimonio] perché Alice era estremamente popolare", dice, notando che il matrimonio era coperto ampiamente sui giornali internazionali. "La gente chiedeva davvero a gran voce informazioni".

Alice era già un successo di stampa e pubblico per le sue scappatelle e il suo spirito libero e questo matrimonio non ha deluso. Con più di 1.000 ospiti presenti, l'evento di Roosevelt ha sminuito quello di Grant, che includeva solo 250 ospiti. Anche il presidente Theodore Roosevelt non ha badato a spese per quanto riguarda l'arredamento. "La Casa Bianca era completamente ricoperta di fiori, vegetazione e palme, e dopo c'era una ricca colazione a buffet", dice Fling. Migliaia di sostenitori si sono riuniti fuori dalla Casa Bianca per celebrare la sua unione con il rappresentante dell'Ohio Nicholas Longworth, che in seguito divenne presidente della Camera. Al termine del ricevimento, la coppia ha dovuto fuggire in segreto dalla Casa Bianca uscendo dalla finestra della Red Room.

Tra il 1918 e il 1967 non ci furono matrimoni documentati alla Casa Bianca, a parte quello di Hopkins. Ma nei quattro anni successivi, due prime figlie si sposarono lì. Lynda Bird, figlia del presidente Lyndon Johnson, sposò il capitano della marina Charles Robb (in seguito governatore e senatore della Virginia) nella East Room nel 1967. (L'altra figlia del presidente Johnson, Luci, tenne il suo ricevimento di nozze alla Casa Bianca nel 1966.)

Edward Cox e Tricia Nixon, gli sposi, hanno tagliato la torta nuziale al loro matrimonio alla Casa Bianca.

E Tricia Nixon (figlia del presidente Richard Nixon) ha sposato Edward Cox nel Giardino delle Rose, che è stata la prima cerimonia di matrimonio all'aperto alla Casa Bianca. Il matrimonio è stato ampiamente coperto dalla stampa. Tra i dettagli: la torta nuziale alta 6 piedi e 10 pollici (2 metri) aveva un livello superiore con un gazebo in miniatura modellato sul gazebo in cui la coppia si sarebbe scambiata i voti nel Giardino delle Rose. Finora Tricia è stata l'ultima figlia di un presidente a sposarsi alla Casa Bianca.

Ora è fantastico

Quando Abraham Lincoln era presidente, una giovane coppia bussò alla porta della Casa Bianca, a cui Lincoln rispose (come sono cambiati i tempi). Hanno spiegato che volevano sposarsi ma la sposa aveva solo 16 anni e i suoi genitori non avrebbero dato il permesso. Lincoln li portò nella Sala Est e convocò un predicatore. Davanti al presidente, alla signora Lincoln e a pochi altri testimoni, si erano sposati. In seguito la coppia ha anche potuto mangiare nella State Dining Room e pernottare alla Casa Bianca.

Suggested posts

Perché gli Stati Uniti non hanno sempre sostenuto la Corte penale internazionale

Perché gli Stati Uniti non hanno sempre sostenuto la Corte penale internazionale

Mentre gli Stati Uniti sono pienamente favorevoli alle indagini sui crimini di guerra di Vladimir Putin in Ucraina, da tempo si oppongono alla Corte penale internazionale dell'Aia. Ma perché?

Pripyat: la città fantasma ucraina all'ombra di Chernobyl

Pripyat: la città fantasma ucraina all'ombra di Chernobyl

La città fantasma di Pripyat in Ucraina è una delle vittime dell'era atomica e un avvertimento per tutti noi sui pericoli dell'energia nucleare gestita in modo improprio.

Related posts

Chief Plenty Coups: leader visionario e difensore della nazione dei corvi

Chief Plenty Coups: leader visionario e difensore della nazione dei corvi

Chief Plenty Coups è stato scelto per rappresentare tutti i nativi americani presso la Tomba del Milite Ignoto. Questo è stato un onore appropriato per un leader coraggioso e coraggioso del suo popolo.

5 citazioni eloquenti e durature di Maya Angelou

5 citazioni eloquenti e durature di Maya Angelou

Una delle donne afroamericane più citate (e erroneamente citate), le parole e le opere di Maya Angelou hanno risuonato con persone di tutte le età e fasi della vita. Ecco cinque citazioni che spiegano perché.

Martha Mitchell: La donna che sapeva troppo del Watergate

Martha Mitchell: La donna che sapeva troppo del Watergate

L'hanno chiamata pazza. L'ha persino drogata e rapita per farla tacere. Ma alla fine aveva sempre ragione.

Qual è la differenza tra una democrazia e una repubblica?

Qual è la differenza tra una democrazia e una repubblica?

Gli Stati Uniti sono una democrazia o una repubblica? O entrambi? E qual è la differenza, comunque?

Tags

Categories

Top Topics

Language